Champions, Atalanta fuori agli ottavi

Bergamaschi sconfitti dal Real Madrid 3-1

44

L’Atalanta non ce l’ha fatta. Serviva l’impresa per eliminare il Real Madrid e accedere ai quarti di Champions. Invece è stata sconfitta 3-1, nel rispetto del pronostico dopo l’1-0 dell’andata. Gli uomini di Gasperini escono comunque a testa alta dal ‘Di Stefano’, dopo una partita giocata per lunghi tratti alla pari con gli spagnoli.
“L’arbitro ha fischiato la fine del primo tempo in anticipo, ma non ci siamo arrabbiati”. In videoconferenza da Valdebebas, Gian Piero Gasperini ha commentato l’episodio al minuto 44 e 59 secondi. L’allenatore nerazzurro, comunque, non cerca alibi: “In queste due partite per motivi diversi non siamo stati la migliore Atalanta, stasera eravamo sotto il nostro standard nel controllo di palla e nei passaggi, al netto delle due situazioni che hanno compromesso la partita e la qualificazion”e. Ancora, sul proseguimento di stagione: “Il campionato è molto equilibrato e difficile: domenica a Verona, la sosta e quindi una volata lunga dieci giornate, non tralasciando la Coppa Italia. Reagiremo nel modo migliore”.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.