Scuola, continunano le mobilitazioni di genitori e studenti

Ieri a Cinisello Balsamo, oggi a Milano sotto la Regione, domani a Desio, in Brianza. I comitati chiedono un ritorno a scuola in sicurezza.

82

Continua la mobilitazione di genitori, insegnanti e studenti per una scuola in presenza e in sicurezza. Ieri flashmob a Cinisello, nel rispetto delle regole anticovid. “Che sia arancione, giallo o rosso, la scuola deve essere al primo posto” è lo slogan scelto dal Movimento Scuola Aperta.  E oggi a Milano alle 17,30 il comitato Priorità alla Scuola manifesterà sotto Palazzo Lombardia: “Tenere le scuole aperte o chiuse è una scelta politica, non certo sanitaria. Continueremo a lottare per non dover scegliere tra diritto all’istruzione e alla salute” dicono gli organizzatori. Domani  la protesta si sposta a Desio (Mb) dove il neonato gruppo Tas (Tutti a scuola) organizza un flashmob in piazza alle 16.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.