Covid, Brescia chiude sei parchi

Nuovi provvedimenti di uno dei comuni più colpiti dal Covid, che si prepara alla  quasi certa zona rossa in cui si troverà da lunedì la Lombardia.

47

Dalle 20 di oggi fino alle 7 di lunedì 15 marzo saranno chiusi sei parchi a Brescia. Lo fa sapere l’amministrazione comunale, che si prepara alla  quasi certa zona rossa in cui si troverà da lunedì la Lombardia. Il Comune rende noto che resta in vigore, fino a revoca, l’ordinanza che vieta il consumo di cibo e bevande sulle aree pubbliche e su quelle private a uso pubblico (compresi parchi, giardini e piazze) all’interno del perimetro del centro storico (mura venete), dalle 10 fino alle 22 nelle giornate di sabato e domenica. A partire da domani e fino a nuovo provvedimento, inoltre, nel mercato del sabato Emporium e nei posteggi isolati vicini sarà consentita soltanto la vendita dei generi alimentari, dei prodotti agricoli e di quelli florovivaistici. Per i trasgressori di queste misure – spiega ancora il Comune – salvo che il fatto non costituisca un reato più grave, è prevista una sanzione dai quattrocento ai tremila euro.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.