Covid, Vaccinazioni: dall’8 marzo la campagna per il personale scolastico

63

Da lunedì prossimo, 8 marzo, inizierà la campagna vaccinale riservata al personale scolastico, una platea di oltre 200.000 persone delle scuole primarie e secondarie segnalate sulla base degli elenchi forniti dal Ministero dell’Istruzione. Tali elenchi sono in fase di integrazione con i nominativi delle scuole paritarie, della prima infanzia e nidi. Entro le prossime 48 ore sarà attivo il portale per le iscrizioni alla campagna vaccinale facendo riferimento al sito  www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid insieme al numero verde.  Gli interessati riceveranno in seguito l’SMS che indicherà luogo, data e ora in cui sarà somministrato il vaccino. E’ quanto comunicato oggi dal direttore generale dell’assessorato al Welfare di Regione Lombardia Giovanni Pavesi, intervenuto alla riunione convocata dall’assessore regionale all’Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione Fabrizio Sala insieme al direttore generale della DG Istruzione Gianni Bocchieri. In collegamento, sono intervenuti anche esponenti delle principali sigle sindacali e il direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Augusta Celada. La somministrazione di questi vaccini della ‘Campagna personale scuola’ il cui coordinamento territoriale è affidato alle singole ATS, potrà avvenire anche in strutture private accreditate e sarà utilizzato il vaccino Astra Zeneca.  I tempi per il completamento di questa operazione dovrebbero essere contenuti in 5 settimane.

Commenti FB
Articolo precedenteTruffa a Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo, 6 arresti
Articolo successivoPicchiarono i carabinieri, arrestati [VIDEO]
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.