Genovese chiede i domiciliari per curarsi

L'imprenditore, in carcere da novembre con l'accusa di aver stordito con un mix di droghe e stuprato una diciottenne, ha chiesto gli arresti domiciliari in una struttura per potersi disintossicare

25

Alberto Genovese, in carcere da novembre, ha chiesto gli arresti domiciliari in una struttura dove potersi disintossicare. L’istanza della difesa dell’imprenditore del web,  accusato di aver stordito con un mix di droghe e aver stuprato una 18enne in un festino il 10 ottobre scorso nel suo attico di lusso,   è ora sul tavolo dei pm milanesi per il parere e poi la parola passa al gip.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.