Coppa Italia, Atalanta batte Napoli e va in finale

38

L’Atalanta batte il Napoli 3-1 nella semifinale di ritorno della Coppa Italia disputata a Bergamo. In finale i bergamaschi affronteranno la Juventus.  Dopo lo 0-0 della scorsa settimana allo stadio Maradona, la formazione di Gasperini ‘stende’ il Napoli.  Salutata da mille tifosi in sede a Zingonia prima della partenza del pullman per lo stadio, la ‘dea’ , prende subito il largo con due reti in un quarto d’ora. Ci pensano Zapata e Pessina (a referto con una doppietta) a risolverla, nonostante la riapertura di Lozano all’inizio della ripresa e l’errore di Osimhen per il possibile 2-2, a battere la squadra di Gattuso orfana di Koulibaly, Manolas e Mertens. “Il Napoli è una squadra forte, quando attacca diventa pericoloso. La situazione migliore era fare il terzo gol, ci eravamo andati vicini due volte, perché loro si scoprivano: il 3-1 ha chiuso il match. Pessina è stato straordinario, anche per la qualità dei due gol. Sarà un giocatore utile anche alla Nazionale. Sta avendo un’evoluzione incredibile: dopo l’infortunio ha dimostrato grande valore e qualità. Questa sera, comunque, è difficile fare una classifica dei valori”. Così il tecnico Gian Piero Gasperini.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.