AstraZeneca, a breve le somministrazioni per gli insegnanti

Il direttore generale al welfare della Regione Trivelli: "In base al piano di consegne di AstraZeneca, noi abbiamo la possibilità di iniziare le fasi anche per la fine di febbraio sicuramente in marzo"

102

“In base al piano di consegne di AstraZeneca, noi abbiamo la possibilità di iniziare le fasi che erano previste in aprile forse anche per la fine di febbraio sicuramente in marzo, quindi se dalle indicazioni nazionali, dalla concertazione Stato-Regioni venisse l’indicazione di vaccinare la scuola, noi possiamo utilizzare Astrazeneca dall’ultima settimana di febbraio – prima di marzo” e così anche nel caso di priorità ad altri servizi essenziali. Lo ha riferito  il dg Welfare della Regione Lombardia Marco Trivelli in commissione sanità al Pirellone. Trivelli ha precisato che “il fatto di inserire in via prioritaria determinate categorie avverrà nella concertazione Governo-Regioni” e, ha detto ancora: “ora sono state individuate 6 categorie di priorità per la vaccinazione. La proposta delle Regioni è di usare AstraZeneca partendo immediatamente visto che è disponibile” e non è utilizzabile per gli over 55 “con una campagna per il mondo della scuola, il Ministero propone invece di andare sui servizi essenziali: ci sarà un’indicazione che verrà data sulla base di questa concertazione e noi la seguiremo”, ha concluso Trivelli.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.