Milano, due arresti per droga: sequestrati oltre 20 mila euro e 6 etti di hashish

85

Ventimila euro in contanti hashish e materiale per il confezionamento sono stati trovati mercoledì scorso dalla Polizia in un appartamento in via Binda durante una perquisizione che ha portato all’arresto per spaccio di due giovani, 25 e 26 anni, entrambi italiani. Durante un servizio di osservazione nei pressi dello stabile, considerato dalla Polizia possibile luogo di spaccio, gli agenti hanno visto un giovane entrare e poco dopo uscire dal palazzo. Fermato per un controllo ha consegnato spontaneamente agli agenti un involucro contenente 4 blocchi di hashish da 105 grammi, indicando anche la casa in cui aveva acquistato la droga. I poliziotti sono entrati quindi nell’abitazione e hanno trovato il 25enne e il 26enne intenti a tagliare 73 grammi di hashish sul tavolo della cucina. Nella casa, presa dai due in affitto, sono stati trovati 20mila euro in denaro contante, 16.200 euro nascosti in un armadio e gli altri in un marsupio e in un portafoglio. Dopo alcuni accertamenti è emerso che il 25enne fosse residente a Pieve Emanuele. I poliziotti hanno quindi raggiunto anche quell’abitazione e hanno trovato ulteriori 2mila euro e 24.5 grammi di hashish. Ieri mattina inoltre il titolare dell’appartamento in via Binda, che affitta l’abitazione per brevi periodi, ha chiamato la Polizia perché aveva trovato 440 grammi di hashish nascosti in una scatola nel cassetto per gli ortaggi del frigorifero.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.