La Triennale riapre al pubblico

54

Da martedì 2 febbraio 2021 la Triennale Milano riapre al pubblico, dal martedì al venerdì, dalle 11 alle 20, con il Museo del Design Italiano e le mostre Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist with Francesca Giacomelli (fino al 18 aprile 2021), Claudia Andujar: La lotta Yanomami (fino al 5 febbraio 2021), realizzata in partnership con Fondation Cartier pour l’art contemporain di Parigi, e Mirabilia (fino al 4 aprile 2021), realizzata in collaborazione con la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte. Lo comunica la stessa Triennale, dato che la Lombardia è entrata in zona gialla ed è permessa la riapertura di mostre e musei.
Riapriranno al pubblico anche il Caffè Triennale (dalle ore 11.00 alle ore 18.00) e lo Store (dalle ore 11.00 alle ore 20.00).
I visitatori potranno accedere agli spazi di Triennale nel rispetto delle norme di distanziamento e di sicurezza pubblica.

Proseguono inoltre gli appuntamenti del palinsesto digitale Triennale Upside Down, con una serie di contenuti speciali e approfondimenti dedicati alle mostre, al Museo del Design Italiano e alle attività di Triennale Milano Teatro, pubblicati sul sito e i canali social dell’istituzione.

Informazioni
Orari: martedì – venerdì, ore 11.00-20.00 (ultimo ingresso ore 19.00)
Biglietti: 10 euro (intero) / 8,50 euro (ridotto)
Biglietto unico per tutte le mostre di Triennale: 15 euro
Mirabilia: ingresso libero
Maggiori informazioni sulle modalità di accesso sono disponibili sul sito: triennale.org/visita/organizza-la-tua-visita

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.