Picchia la moglie e si barrica in casa, arrestato

L'uomo, 46 anni, di Verano Brianza, si è barricato in casa minacciando i carabinieri con una pistola.

95

Picchia la moglie e all’arrivo dei carabinieri si barrica in casa, urlando “E adesso andate a prendere le mitragliette”.  L’uomo, 46 anni, è stato arrestato. E’ successo a Verano Brianza (Mb). L’uomo dopo aver aggredito a schiaffi, pugni e calci la moglie, quando ha visto arrivare le pattuglie dell’arma ha chiuso la villetta di famiglia e, con una pistola in mano (poi rivelatasi una replica), ha gridato ai carabinieri.

Solo quando ha visto arrivare diverse auto di militari il 46 enne si arreso aprendo la porta di casa, per poi cercare di colpire uno dei militari che gli si è avvicinato per arrestarlo. La moglie è stata soccorsa e medicata per contusioni e ferire con prognosi di venti giorni. Processato per direttissima, per il 46 enne è stata applicato il provvedimento del divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.