Adescava minorenni su TikTok, divieto di social

L'uomo, 57 anni, già in carcere, è stato raggiunto da una misura di sorveglianza speciale dal Tribunale di prevenzione su proposta del Questore di Milano.

104

Un milanese di 57 anni, autore di numerosissimi episodi di adescamento e violenza sessuale in danno di bambine e ragazzine di età compresa tra i 6 e i 14 anni, attualmente detenuto, è stato fatto oggetto di una misura di Sorveglianza speciale dal Tribunale di prevenzione su proposta del Questore di Milano con divieto di utilizzo dei social. E’ emerso che l’uomo “ha adescato almeno 41 ragazzine in diverse province d’Italia, tra cui Milano, Scovava le giovani vittime attraverso Facebook, Instagram e più recentemente con TikTok, fingendosi adolescente”

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.