Pirata della strada travolge e uccide ciclista, poi si costituisce

Tragedia a Palazzo Pignano, nel cremonese. La vittima è un uomo di 66 anni.

101

Un ciclista di 66 anni è stato investito e ucciso da un’auto ieri verso le 19 a Palazzo Pignano, in provincia di Cremona. L’automobilista inizialmente non si è fermato a prestare soccorso. Si è poi costituito dai carabinieri. La sua posizione è al vaglio delle forze dell’ordine. La vittima è Mario Centazzo.  Abitava a Torlino Vimercati e stava probabilmente tornando a casa.  Secondo i primi rilievi eseguiti dagli agenti della polizia stradale di Crema, potrebbe essere stato urtato alle spalle e poi sbalzato in una scarpata. A lanciare l’allarme è stato un automobilista di passaggio, che prima ha notato la bicicletta appesa ad un albero, poi la cuffia del ciclista e una borsa della spesa sull’asfalto e infine il cadavere nel fossato.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.