Aveva rapinato un rider incontrato in strada, insieme a un complice, rubandogli il cellulare e anche il cibo che questi stava trasportando. Nella notte, verso le 5, i carabinieri del Radiomobile hanno arrestato a poca distanza da piazza Maciachini un 32enne somalo, con precedenti e senza fissa dimora, per rapina. L’uomo, insieme a un complice poi riuscito a scappare, aveva aggredito, circa tre ore prima, un rider bengalese di 23 anni che stava effettuando una consegna. La vittima era stata prima spintonata a terra e poi minacciata con un coltello dagli aggressori. Intervenuti sul posto, I militari sono riusciti a individuare nelle vie limitrofe uno dei due rapinatori arrestandolo, mentre il secondo aveva già fatto perdere le sue tracce. Il 32enne si trova ora detenuto presso il carcere di San Vittore, mentre la sua vittima è stata medicata sul posto dal personale del 118.

Commenti FB
Articolo precedenteAnagrafe Milano 2020: sono 9mila i nuovi cittadini, Leonardo e Sofia i nomi più gettonati
Articolo successivoSci, Bormio: l’austriaco Mayer doma la Stelvio
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.