Aveva rapinato un rider incontrato in strada, insieme a un complice, rubandogli il cellulare e anche il cibo che questi stava trasportando. Nella notte, verso le 5, i carabinieri del Radiomobile hanno arrestato a poca distanza da piazza Maciachini un 32enne somalo, con precedenti e senza fissa dimora, per rapina. L’uomo, insieme a un complice poi riuscito a scappare, aveva aggredito, circa tre ore prima, un rider bengalese di 23 anni che stava effettuando una consegna. La vittima era stata prima spintonata a terra e poi minacciata con un coltello dagli aggressori. Intervenuti sul posto, I militari sono riusciti a individuare nelle vie limitrofe uno dei due rapinatori arrestandolo, mentre il secondo aveva già fatto perdere le sue tracce. Il 32enne si trova ora detenuto presso il carcere di San Vittore, mentre la sua vittima è stata medicata sul posto dal personale del 118.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.