Champions, l’Atalanta batte l’Ajax e vola agli ottavi

Gasperini: "Dimissioni? No, io guardo al campo"

43

L’Atalanta, a cui bastava anche il pareggio, ottiene il ticket per gli ottavi di Champions League per la seconda volta di fila, battendo 1-0 l’Ajax ad Amsterdam. Il goal della vittoria è di Muriel. Con questo risultato la Dea si piazza al secondo posto del girone D e passa, mentre la squadra olandese ‘scende’ in Europa League. “Un risultato straordinario, superiore all’anno scorso: stavolta c’erano due mostri sacri del calcio europeo come Liverpool e Ajax battendoli entrambi in trasferta”. Così l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini esprime la sua soddisfazione. “Siamo stati veramente bravi perché abbiamo disinnescato molto il potenziale offensivo dell’Ajax – dice -. Abbiamo fatto una partita buonissima sul piano difensivo, nonostante qualche errore tecnico nel finale abbiamo segnato meritando di vincere”. Sul diverbio col Papu Gomez martedì scorso col Midtjylland, Gasperini preferisce tagliar corto: “Non possiamo andare dietro a tutto, e al di là di quel che si dice e si scrive, io guardo alle situazioni del campo. Devo sentirmi libero di fare le mie scelte: un principio dal quale non si può prescindere. Il valore del Papu e degli altri giocatori s’è visto anche stasera – la precisazione -. Da quando il Papu fa il ‘tuttocampista’ abbiamo trovato una prolificità straordinaria, ma ultimamente non c’è la stessa facilità a realizzare: alcuni risultati in campionato non sono stati positivi, è normale che un allenatore cerchi adattamenti, ad esempio con Pessina dietro le punte a proteggere il centrocampo e la difesa”. Sulle voci di sue dimissioni, un sorriso: “Quando me ne andrò da Bergamo lo farò in accordo con la società -dice Gasperini -. Spero di andarmene un giorno prima e non un giorno dopo. Io con il club parlo tutti i giorni: chiaramente questa vittoria in Champions permette di programmare meglio la stagione da qui a marzo, anche se non ho richieste particolari per il mercato di gennaio. Ma oggi è stata una tappa fondamentale”

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.