Sulle modalità di allentamento delle misure nel caso in cui la Lombardia diventi da venerdì zona arancione “ci stiamo confrontando con il Governo, se partiremo il lunedì oppure già il sabato”. In ogni caso “noi siamo pronti” e “se, come abbiamo le indicazioni, lo sforzo dei lombardi ha dato quei risultati che oggi sono sotto gli occhi di tutti è giusto che si possa il prima possibile iniziare una riapertura lenta, graduale che deve essere accompagnata da un grandissimo senso di responsabilità perché non dobbiamo ricadere a breve in un’altra situazione di criticità, ma è giusto farlo” : così l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera a margine di una conferenza stampa a Palazzo Lombardia in merito al possibile passaggio della Lombardia da zona rossa a zona arancione, con il monitoraggio di venerdì. In particolare, sulla situazione negli ospedali, Gallera ha poi affermato: “C’è una riduzione quotidiana costante dei posti letto impegnati per covid, sia in pneumologia sia in terapia intensiva, quindi la situazione sta migliorando, chiaramente più lentamente come abbiamo già visto nella prima fase. L’ elemento che stiamo notando è che c’è una crescita dei no covid sia nei pronto soccorso che quindi nei ricoveri”. (MiaNews)

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.