Rubavano dai pacchi Amazon, arrestati due corrieri

Sono stati scoperti per caso da una pattuglia della Stradale in un'area di servizio di Rozzano.

196

Ieri pomeriggio, presso l’area di servizio di Rozzano Est (Mi) la Polizia ha arrestato due cittadini romeni per furto aggravato in concorso. Una pattuglia della Stradale ha notato uno strano movimento. I poliziotti si sono avvicinati e hanno sorpreso una persona che, dall’interno del vano di carico del rimorchio di un autoarticolato, stava passando alcuni pacchi ad un uomo. Alla vista della pattuglia, l’uomo sul camion ha abbassato la saracinesca del mezzo, chiudendosi all’interno, mentre il complice a terra si allontanava a piedi. I poliziotti li hanno bloccati entrambi verificando che si trattava di due cittadini romeni, uno di 24 anni e l’altro di 32, autisti dello stesso veicolo commerciale. Durante la perquisizione gli agenti della Polizia Stradale hanno rinvenuto due borse contenenti vari oggetti di valore, di probabile provenienza furtiva. In cabina, inoltre, nascosti dietro la brandina e nel portaoggetti, sono stati trovati una trentina di altri pacchi, anch’essi di probabile provenienza furtiva. I 19 colli trovati a terra erano ancora integri nelle loro confezioni marchiate Amazon ed erano in buona parte già stati messi in borse di stoffa per facilitarne il trasporto. Dalle verifiche si è poi appurato che l’autoarticolato era partito nel pomeriggio da Casirate d’Adda (BG) diretto a Buccinasco (MI) al magazzino Amazon e, con molta probabilità, che anche la merce ritrovata fosse provento di un altro furto, senpre ai danni di Amazon. Gli arresti sono stati convalidati, con l’applicazione del divieto di dimora.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.