Bergamo, indagine sulla manifestazione sotto casa di Gori

La Procura aprirà un fascicolo sulla manifestazione non autorizzata di neofascisti, negazionisti e commercianti contro il lockdown davanti all'abitazione del sindaco. Già 20 i denunciati.

76

La Procura di Bergamo aprirà un’indagine sulla manifestazione di giovedì sera contro la zona rossa durante la quale alcune centinaia di persone si sono ritrovate davanti al palazzo del Comune e poi hanno raggiunto l’abitazione del sindaco Giorgio Gori. Il fascicolo verrà aperto sulla base della relazione di servizio trasmessa dalla Questura che ha denunciato una ventina di persone per manifestazione non autorizzata. In piazza c’erano anche esponenti di estrema destra, di Casapound, negazionisti e commercianti.  I 20 denunciati rispondono anche di violazione del dcpm in quanto sono stati in strada ben oltre l’ora del coprifuoco.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.