Avvertenza: articolo per soli milanesi e rivolto ai fan di Pierfrancesco Majorino, europarlamentare. E ditelo, Majorino e majoriniani di tutto il mondo. Ditelo con un post, prendete una posizione, dimostrate di avere un carattere su questa questione del lockdown di Milano. Scrivetelo, senza stare dietro perifrasi varie, mettendo i nomi e cognomi. Ditelo così: “Beppe Sala fa male a fare asse con Attilio Fontana nel negare il lockdown immediato a Milano”. Qualcuno l’ha fatto, ma uno solo, e tendenzialmente eretico. Gi altri, a partire da Majorino, non lo dicono. Ditelo motivando questa posizione e preparandovi alle conseguenze politiche del caso. E chiedendovi – nelle more della vostra guerra di posizione contro la Regione – perché il sindaco che ha sposato tutte le vostre battaglie sui diritti, sulla città senza muri eccetera, stia facendo questo. Se è per irresponsabilità, o responsabilità. Se è perché ha dati e proiezioni che voi non avete. Se è perché ha fatto valutazioni che voi non condividete, e quali. Argomentate, ma parlate chiaramente. Non con mezze frasette ambigue che non mettono il nome e il cognome. E se c’è un tema politico da porre, esiste il Partito Democratico, che del consiglio comunale è forza di maggioranza, ed esiste la corrente “majoriniana” che del Partito Democratico in consiglio comunale è pure parte fondamentale e oserei dire maggioritaria. Ponete il problema politico, e poi sottoponetelo al sindaco, se ritenete che stia sbagliando. Piccola nota a margine: ieri il consiglio comunale ha sostenuto il primo cittadino in modo compatto. Avete parlato con i vostri punti di riferimento in consiglio, cari majoriniani di tutto il mondo? O state giocando a tenere una posizione nei social e un’altra in aula? E questo senza dire che al governo del Paese il Pd è forza di maggioranza, ed esprime ministri, e che Nicola Zingaretti è il punto di riferimento dei majoriniani di tutto il mondo. Pensate davvero che Zingaretti non possa prendere una posizione politica “netta” su Milano? Fategli una telefonata, invece di scrivere sui social. Fate una telefonata a Sala. In fondo siete nella stessa squadra, no?

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.