Didattica a distanza, presidio di insegnanti e studenti

35

Una trentina tra studenti e insegnanti si è data appuntamento oggi, alle 9.30, a Palazzo Lombardia, per partecipare al presidio di protesta organizzato dall’Unione degli Studenti contro l’introduzione della didattica a distanza per contenere la diffusione del Covid-19. “La Regione rinuncia, noi no. Fuori i soldi per la scuola” e “Il futuro non è a distanza” sono alcuni dei messaggi cantati e scritti sugli striscioni dai ragazzi che hanno partecipato alla manifestazione.

http://www.facebook.com/radiolombardia/videos/3715935045135739

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.