Chiusura sale gioco, in piazza Duomo la protesta dei lavoratori [VIDEO]

592

Scattano le proteste dei lavoratori dei settori coinvolti dalle nuove ordinanze della Regione. Oggi, in piazza Duomo, con manifesti e striscioni, la manifestazione dei lavoratori del settore “gioco” contro la chiusura totale per sale giochi, scommesse e bingo, stabilita dalla Regione, “in contrasto – affermano i lavoratori – con il DPCM firmato dal Premier Conte che prevede, per il settore, attività aperte tra le 8 e le 21”. La protesta segue quella di due giorni fa, davanti alla Regione Lombardia contro l’ordinanza che, sottolineano i lavoratori del settore, “è andata a colpire il settore del gioco senza motivazioni logiche né scientifiche, tanto più che sale scommesse e sale dedicate, così come le sale bingo, rispettano rigorosi protocolli di sicurezza anticovid per lavoratori e giocatori”.

I motivi della protesta spiegati da uno dei partecipanti, Giovanni Pomponi, dipendente di un centro scommesse.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.