Fontana, Milano in lockdown? Non possiamo prevedere nulla

"Non possiamo prevedere ancora nulla e non sono in grado di dire se a Milano ci sarà un nuovo lockdown" ha detto il presidente della Lombardia.

197

“Non possiamo prevedere ancora nulla e non sono in grado di dire se a Milano ci sarà un nuovo lockdown”. Così il presidente Attilio Fontana, a margine di un evento della Lega al Centro Congressi delle Stelline, in merito all’ipotesi di un lockdown a Milano. Prima dell’incontro di partito il presidente ha avuto un colloquio col prefetto Renato Saccone. “Ci siamo incontrati per scambiare dei dati e siamo in contatto con il nostro Cts. – ha spiegato il governatore – Venerdì è previsto un altro incontro e faremo il punto della situazione in base a quelli che saranno i nuovi dati”. “Mi auguro che non si debba rinunciare al Natale e speriamo di riuscire a bloccare il diffondersi del virus prima di dicembre”. Così il presidente Attilio Fontana, intervenendo nel corso di un evento della Lega al Centro Congressi delle Stelline. “Di sicuro un dato positivo è che oggi si fanno delle scelte sulle cure anche molto diverse da quelle iniziali e sappiamo anche quali interventi ci permettono di arginare il numero dei contagi”, ha aggiunto Fontana. “Economicamente non possiamo permetterci un lockdown generalizzato” ha detto ancora Fontana.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.