Rho, rissa e sparo: arrestato albanese (VIDEO)

La Mobile ha individuato l'uomo che alla fine di luglio aveva esploso un colpo di pistola durante una rissa all'esterno di una discoteca: l'uomo è stato arrestato anche per droga.

63

La polizia ha arrestato l’autore dell’esplosione di colpi d’arma da fuoco la notte del 5 luglio scorso nei pressi della discoteca “Mango club” a Rho (MI), al termine di una rissa scoppiata tra cittadini albanesi. Le telecamere del locale e le testimonianze di alcuni avventori sono risultate preziose agli investigatori della Squadra Mobile di Milano che hanno chiuso il cerchio attorno a un 32enne albanese ritenuto responsabile dell’esplosione del colpo.

L’uomo è risultato anche coinvolto in un traffico di sostanze stupefacenti e per questo, il 24 luglio, è stato arrestato con due etti di cocaina pura. Ulteriori approfondimenti hanno consentito di sequestrare l’arma con cui aveva sparato dopo la lite in discoteca, a Rho. La pistola, una semiautomatica “Beretta” calibro 7.65, è stata ritrovata all’interno del “cassone” della finestra del bagno dell’appartamento dell’uomo a Baranzate (MI). L’arma era stata rubata a Piacenza.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.