Ats, un abitante su due della Val Seriana ha contratto il virus

66

In Val Seriana, nella bergamasca,  quasi un abitante su due ha gli anticorpi contro il coronavirus: lo rivelano  gli esiti dell’indagine sierologica promossa dai Comuni dell’Ambito Valle Seriana, in accordo con Ats Bergamo e Regione Lombardia, effettuata a luglio su 22.559  persone. Il 42,3% dei soggetti testati è risultato positivo, con andamento crescente di positività dai 45 anni in su.  La positività è risultata più  diffusa tra le donne. nel genere femminile. Il comune con la percentuale più elevata di positivi è risultato  Selvino (56,4%). La positività rilevata al successivo tampone nasofaringeo, proposto ai soggetti risultati positivi al test sierologico, è stata dell’1,7%; l’adesione è stata pari al 98,9%. La quota di positività complessiva è pari al 42,3%.

 

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.