Tiziano Ferro  e Jonathan Bazzi (finalista premio strega 2020 con “Febbre”) hanno scelto di sostenere la manifestazione “Ora Basta!” invitando alla partecipazione con un video. La manifestazione, per una legge contro l’omolesbobitransfobia e la misoginia, è in programma sabato 10 ottobre alle 15 in Piazza della Scala a Milano ed è  promossa da 19 tra associazioni e movimenti. Ferro ha ricordato l’articolo 3 della costituzione e chiesto una legge contro l’odio in Italia, adesso. “ ogni volta che un uomo e una donna muoiono da innocenti muore la possibilità di fare qualcosa di buono per tutti perché ricordiamolo, una legge contro l’odio non toglie libertà a nessuno, perchè insultare minacciare, licenziare, picchiare, aggredire verbalmente a causa della diversità non può essere libertà di espressione” dichiara nel video Tiziano Ferro. “Ora basta! Nel nostro Paese la cultura omofobica, transfobica, misogina, é ancora dominante, é ancora pervasiva ed é motivo di aggressioni, soprusi, violenze, omicidi. Ci vediamo sabato 10 ottobre in piazza della Scala” dichiara Bazzi, annunciando la propria presenza in piazza. “É importante metterci il corpo – continua Bazzi – la nostra presenza e il nostro corpo all’interno dello spazio pubblico”.

Confermate le partecipazioni dell’On. Alessandro Zan (Pd), relatore della proposta di legge contro l’omolesbobitransfobia e la misoginia alla camera, della senatrice Alessandra Maiorino (M5s), e della vicepresidente della regione Emilia Romagna Elly Schlein, ma tante sono le adesioni e le partecipazioni che saranno svelate dagli organizzatori con l’approssimarsi dell’evento. “Siamo colpiti – dichiarano i Sentinelli di Milano, che coordinano l’organizzazione dell’evento – dalle tante adesioni e dall’entusiasmo che stiamo percependo intorno al 10 ottobre e siamo grati a Ferro e Bazzi per aver scelto di prendere posizione in maniera chiara e forte. Invitiamo tutte e tutti in una piazza che saprà tenere insieme la serietà del tema, anche con testimonianze importanti, e l’allegria di chi vuole costruire un futuro più giusto. La pdl Zan apre una possibilità e il 20 ottobre entra in discussione alla camera, dopo 30 anni di tentativi. Con tutti i promotori e chi sarà in piazza con noi chiediamo la pronta approvazione e saremo vigili perché sia una buona legge. non è più tempo dei compromessi al ribasso, ora basta!”.

Ora Basta! Tiziano Ferro

ORA BASTA! TIZIANO FERRO E JONATHAN BAZZI SOSTENGONO LA MANIFESTAZIONE DEL 10 OTTOBRE PER UNA LEGGE CONTRO L’OMOLESBOBITRANSFOBIA E LA MISOGINIA SUBITO.

Publiée par Radio Lombardia sur Vendredi 2 octobre 2020

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.