Anziana milanese fa arrestare la sua truffatrice [video]

119

Un’anziana milanese di 87 anni è riuscita a fare arrestare la truffatrice che voleva raggirarla. In manette è finita una polacca di 30 anni, accusata di truffa aggravata. La tecnica che ha usato è purtroppo consolidata.  Ha telefonato all’anziana, millantando di essere la nipote e chiedendole del denaro per dei debiti contratti. Con insistenza, le ha chiesto  contante e gioielli. Ma non aveva fatto i conti con la prontezza dell’ anziana vittima che, intuendo che potesse trattarsi di una truffa, è stata abilissima nel far credere di essere caduta nel tranello, rassicurando la sedicente nipote che avrebbe raccolto i soldi e i monili in oro richiesti dalla truffatrice.
Nel frattempo la signora ha contattato il numero unico di emergenza 112 parlando contemporaneamente con l’operatore di Polizia che ha fatto sì che l’anziana prendesse tempo con la truffatrice,  dando modo al personale in borghese della Sezione Antirapina della Squadra Mobile di predisporre un servizio in prossimità dell’appartamento della vittima.
Difatti, all’ennesima chiamata della truffatrice, la vittima, del tutto rassicurata dalla presenza dagli operatori di Polizia, ha raggiunto il luogo indicato dall’interlocutrice consegnando quanto concordato alla donna: in quel momento sono saltati fuori gli agenti e la donna è stata arrestata.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.