Como, l’assessore ai servizi sociali strappa la coperta ad un senzatetto

La scena è stata ripresa dal gruppo "Cominciamo da Como" e postata sui social

73

E’ polemica a Como dopo la pubblicazione di un video sul profilo facebook del gruppo “Cominciamo Como” che sta facendo il giro del web. Nel video, si vede l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Como Angela Corengia  che strappa la coperta a un senzatetto che dorme sotto i portici della chiesa di San Francesco e la butta sul prato. Ed è di nuovo polemica sugli interventi di sgombero e sanificazione della zona realizzati dall’amministrazione di centrodestra. “Durante la sanificazione dei portici di San Francesco, l’assessora Corengia si è resa protagonista dell’ennesimo episodio che vede chi dovrebbe lavorare per l’inclusione sociale comportarsi in modo brutale ed insensato con le persone che dimorano in strada – si legge nel post di Cominciamo Como –  Non è tollerabile che una persona si comporti in questo modo, tanto meno se questa persona è l’assessora alle politiche sociali: un giorno dà l’elemosina, il giorno dopo strappa le coperte per svegliare chi ha passato la notte sotto un portico, incurante anche del fatto che ormai non ci siano più trenta gradi. È un comportamento inaccettabile che descrive però in modo perfetto l’atteggiamento di questa giunta verso le persone senza fissa dimora: intollerante e violento”. Il gruppo ha organizzato per oggi alle 19.30 un presidio di protesta fuori dal consiglio comunale “per manifestare tutta la nostra rabbia e il nostro sdegno nei confronti di questa giunta”

LE POLITICHE SOCIALI DEL COMUNE DI COMO: ANGELA CORENGIA, ASSESSORA COMPETENTE, IN AZIONEQuesta mattina, durante la…

Publiée par Cominciamo da Como sur Mardi 8 septembre 2020

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.