“Mama” il nuovo singolo di Gashi con Sting [VIDEO]

1447
Arriva in radio da venerdì 11 settembre “Mama”, il nuovo singolo del rapper libico Gashi in collaborazione di Sting. Il brano è contenuto nel secondo album di Gashi “1984”, già disponibile in digitale.
Il videoclip ufficiale, diretto da Edgar Esteves (G-Eazy, Chris Brown, Davido) vede un giovane GASHI guardare STING con ammirazione. Ma mano che il video continua, il rapper cresce, si ritrova a realizzare i suoi sogni, e a ispirare le nuove generazioni sul fatto che tutto è possibile.
All’interno di “1984”, composto da 18 tracce, sono presenti importanti feat. con artisti come Pink Sweat$, Njomza, Rose Gold, Diamond Café & Devault, G-Eazy, e Sting.
Nato in Libia, Gashi ha trascorso gran parte della sua vita da rifugiato, spostandosi da un paese all’altro e trovando poi, insieme alla sua famiglia, la propria casa a Brooklyn, NY, dove ha iniziato ad avvicinarsi alla musica. Fin da piccolo, ha assorbito molte influenze musicali, che ha saputo unire creando un suo stile sonoro unico. Il suo sound dinamico gli ha permesso di collaborare con gli artisti più diversi, spaziando da Chris Brown a Travis Scott. Negli ultimi due anni, ha pubblicato il suo album di debutto omonimo, ha registrato sold out in tutto il mondo e ha raggiunto 550 milioni di stream a livello globale e oltre 90 milioni di visualizzazioni.

Commenti FB
Articolo precedenteIncendio in azienda, un ferito nel milanese
Articolo successivoDal 14 al 20 settembre Milano MovieWeek
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.