Temporali in arrivo al Nord, localmente anche forti

Tra domenica e martedì rischio di rovesci e grandinate. Da mercoledì torna il sole.

69

Tra pomeriggio e sera rovesci o temporali si svilupperanno in tutto l’arco alpino. Nella prossima notte nuovi temporali in sviluppo sul Piemonte centro-settentrionale e sulla Lombardia, occasionalmente anche in pianura tra Veneto e Friuli. Ci sarà il rischio di fenomeni localmente intensi, associati anche a grandine e a violente raffiche di vento. Temperature massime in calo nelle aree temporalesche del Nord, dove comunque il clima resterà afoso, in lieve aumento al Centro.

Domani al Nord atmosfera instabile, con rovesci o temporali, più probabili al mattino su Piemonte, Lombardia, Liguria, Alto Adige e Friuli; nel pomeriggio attorno ai rilievi alpini e prealpini, in Liguria, sulla pianura piemontese e su quelle di Nord-Est, in serata anche sulla val padana centrale e sull’alto Adriatico. Fenomeni localmente intesi, associati a grandine e raffiche di vento. Temperature massime in calo al Nord, specie nelle aree temporalesche.

Martedì al Nord il tempo sarà ancora instabile: il rischio di rovesci e temporali sarà più elevato sulle regioni di Nord-Est e, nella prima parte della giornata, anche sulla Liguria centro-orientale e sul sud e sull’est della Lombardia. Fenomeni occasionali in sviluppo attorno ai rilievi piemontesi nel pomeriggio. Localmente ci sarà il rischio di temporali intensi, accompagnati da grandine e da forti raffiche di vento. Dalla sera tendenza a un generale e rapido miglioramento, con schiarite sempre più ampie.

Da mercoledì tornerà a rafforzarsi l’Anticiclone con il ritorno del bel tempo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.