Brescia città della bici, arrivano le “ciclagili”

67

L’assessore del comune di Brescia Federico Manzoni le ha ribattezzate “Ciclagili”. Sono le piste ciclabili di Brescia, su cui l’amministrazione sta investendo.  Entro settembre le corsie saranno disegnate sull’asfalto con segnaletica, come caldeggiato anche da Legambiente. “Questa è la strada giusta per favorire una città più a misura di persona” commenta Legambiente Brescia. “Grazie ai fondi recuperati ai vari livelli istituzionali, alle novità normative recate dal decreto rilancio, alla pianificazione delineata nel PUMS, alla progettazione curata dai tecnici dell’Assessorato e alle sollecitazioni ricevute da Consigli di Quartiere e Associazioni, metteremo in campo un vasto ventaglio di interventi – spiega l’assessore Manzoni – completamento di percorsi strutturati e messa in sicurezza di punti critici; ciclagili con segnaletica; nuove rastrelliere; potenziamento del bike sharing con nuove postazioni Bicimia e rinnovo della flotta; nuova mappatura della rete ciclabile su formato cartaceo e digitale”. “Il progetto PiùBici, con piste in sicurezza avanza. In completamento la ciclabile sul ring da via Leonardo Da Vinci a Viale Venezia e con l’autunno inizia la realizzazione della doppia ciclabile in via Milano” spiega il sindaco Emilio del Bono in un post su facebook. “Brescia città più sostenibile ed europea”

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.