Un etto di coca nel videocitofono, arrestato

45

In un armadio in casa dei genitori nascondeva un etto di hashish e in casa sua, in via Boncompagni, dentro a una nicchia nascosta dal videocitofono occultava un etto di cocaina. E’ stato così arrestato dalla Squadra Mobile per detenzione e spaccio di stupefacenti un 39enne sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali. Ieri in mattinata gli agenti in zona Quinto Romano hanno notato il 39enne che, a bordo di un monopattino, si muoveva con fare guardingo nei pressi di alcuni stabili condominiali in via Ferrieri, zona Quinto Romano, e hanno deciso di fermarlo per un controllo mentre stava per accedere all’abitazione dei genitori.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.