Trasferta romana per i ragazzi autistici di PizzAut che ieri hanno incontrato il premier Conte e gli hanno offerto una pizza, in piazza Montecitorio.  «Devo ammettere che questo è il miglior Dpcm che sia stato mai fatto» ha detto col sorriso il premier, gustando una pizza che prende il nome dell’acronimo «dpcm», prodotta dalla pizzeria Pizzaut. Per tutti, è stato un momento di festa, da ricordare.

“PIZZAUT”  è un laboratorio di inclusione sociale, è un ristorante/pizzeria gestito da ragazzi con autismo affiancato da professionisti della ristorazione e della riabilitazione. Il progetto pizzeria che doveva aprire a Cassina de Pecchi è stato bloccato dal lockdown, ma loro non si sono fermati: hanno avviato un tour, un “pizzautobus” con cui girano l’Italia.

Quando il Presidente del Consiglio mangia la pizza DPCM che i ragazzi autistici di PizzAut hanno creato appositamente…

Publiée par PizzAut nutriamo l'inclusione sur Mercredi 29 juillet 2020

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.