Tuffi proibiti nel lago per postarli sui social, una vittima

Un 26enne è morto dopo essersi tuffato nel lago dalla galleria del Moregallo, a Mandello Lario (Lc) in un punto in cui i tuffi sono proibiti, ma molti ragazzi li fanno per poi pubblicare le foto dell'impresa sui social.

127

Tuffi proibiti dalla galleria del Moregallo, a Mandello del Lario (Lc). Tuffi pericolosi. Un ragazzo di 26 anni è morto dopo essersi tuffato nel lago. La tragedia è avvenuta sabato, ma i vigili del fuoco sono riusciti a recuperare il corpo solo ieri sera. L’incidente è avvenuto in un punto dove è assolutamente vietato tuffarsi, ma tanti giovani  continuano a farlo,  per farsi riprendere con i cellulari dagli amici e poi postare l'”impresa” sui social. Quella di sabato è soltanto l’ultima vittima del Lario, negli ultimi giorni costellato di tragedie.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.