Milano, rapina titolare di un punto Snai e lo investe per fuggire

193

La polizia di Stato ha arrestato, ieri, un italiano 33enne per rapina, lesioni personali e omissione di soccorso. L’episodio verso le 18.45, all’interno del punto Snai di viale Famagosta dove l’arrestato avrebbe chiesto al gestore dell’attività di compiere una veloce verifica dal momento che la macchina cambia soldi non gli aveva restituito 250 euro inseriti. Il titolare 35enne, allora, ha smontato la macchina per controllare cosa fosse successo, ma l’altro ne ha subito approfittato per aggredirlo alle spalle e impossessarsi del denaro, circa 500 euro, scappando verso l’uscita dov’era parcheggiata la propria auto. Quando il gestore è riuscito a raggiungerlo, il 33enne lo ha travolto con l’auto. Le ricerche della polizia di Stato, però, hanno permesso presto di identificare il colpevole e raggiungerlo nelle vicinanze di casa sua dove sono stati recuperati soldi e la macchina utilizzata nel corso della rapina. Il 33enne si trova ora detenuto presso il carcere di San Vittore, mentre il titolare del centro Snai è stato ricoverato in codice giallo all’ospedale Policlinico.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.