Bergamasca, agriturismi per uscire dall’incubo Covid

Cresce la voglia di turismo rurale un po’ ovunque e in provincia di Bergamo, la più colpita dalla crisi del a Coronavirus, il settore punta ad attirare nuovi clienti garantendo genuinità e sicurezza.

35
Un campo di grano saraceno

Tra paesaggi incantevoli e prodotti della tradizione contadina, la vacanza di tendenza dell’estate 2020 è quella in agriturismo. Nella Bergamasca, dopo una ripartenza difficile al termine del lockdown, in queste strutture le presenze sono in leggera ma costante crescita e sempre più persone scelgono di trascorrere le proprie giornate in sicurezza alla scoperta del territorio e delle sue peculiarità culinarie e culturali. A spingere verso il turismo “rurale” di prossimità con la riscoperta dei piccoli borghi e dei centri minori nelle campagne, sono, infatti, anche le nuove proposte avanzate dalle strutture ricettive, che attirano per la semplicità e per la possibilità di relax che offrono: dal pic nic nei vigneti o sotto le stelle ai pranzi e alle cene con i piedi nell’erba, ma c’è anche chi si è attrezzato per ospitare i commensali sulle balle di fieno o ha messo a disposizione postazioni barbeque per grigliate fai da te. Il comparto agrituristico è stato uno tra i più colpiti dal blocco forzato imposto dalla diffusione del coronavirus. Con il crollo della domanda interna e del turismo internazionale, tra ponti primaverili saltati, cancellazione di cerimonie religiose (cresime, battesimi, comunioni, matrimoni) e il rallentamento delle attività di fattorie didattica, il settore si trova a fare i conti con un pesante calo delle presenze e del fatturato. La tendenza quest’anno è verso la prenotazione last minute e le aziende sono ripartite con nuove proposte e il nuovo portale, www.terranostralombardia.it, rinnovato nel look e nell’impostazione, e quello di Campagna Amica, www.campagnamica.it,  danno la possibilità di programmare facilmente un’esperienza in agriturismo, conoscendo meglio il territorio, trovando idee per attività ludico-sportive o anche in quali strutture cercare le specialità della cucina tradizionale bergamasca.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.