Nembro (BG), bambino positivo al Covid ma asintomatico in un centro estivo

Il piccolo, così come i bambini e l'educatore con cui giocava, sono stati sottoposti a tampone e dovranno scontare una quarantena cautelativa.

84
Immagine di repertorio.

Un bambino di 7 anni che frequenta il Centro ricreativo estivo di Nembro, paese fulcro dell’epidemia da coronavirus assieme ad Alzano, è risultato positivo al Covid-19, benché del tutto asintomatico. La scoperta del tutto casuale: il piccolo infatti stava giocando a pallone quando dopo essersi ferito è stato trasportato al Pronto Soccorso. Qui, sottoposto al tampone in via precauzionale come da prassi è risultato positivo. L’Ats di Bergamo è già stata avvisata. Adesso anche gli altri bambini, così come l’educatore presente al momento del ferimento del ragazzino, saranno sottoposti a tampone e per loro scatterà una quarantena cautelativa. Per gli altri (gli iscritti sono 250) l’attività potrà continuare normalmente. Le attività non sono state sospese: il bimbo faceva parte, come prevedono le norme, di un gruppetto ristretto.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.