“Cosa si fanno i processi alle intenzioni in Italia?”: così il leader della Lega Matteo Salvini a margine del presidio sotto il Consolato turco ha commentato il caso della fornitura di camici alla Regione da parte di Dama Spa che fa capo al cognato del governatore Attilio Fontana. Fornitura che solo in un secondo momento sarebbe stata cambiata in donazione. “Io chiedo pubblicamente che qualcuno indaghi sulle mascherine della regione Lazio pagate e mai arrivate, se c’è gente che vuole indagare sui Camici regalati facciano pure io chiedo che qualcuno indaghi sulle mascherine pagate dalla regione Lazio, lì c’è qualcosa che è stato pagato e non è mai arrivato”, ha aggiunto il leader leghista che sul caso lombardo ha poi precisato “lasciamo che i giudici facciano il loro lavoro, lo facciano bene e lo facciano in fretta. Non commento le indagini”.

 

[MIANEWS]

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.