Coronavirus: più 67 in Lombardia. Quattro decessi.

Sono 26 a Milano e provincia i nuovi casi di cui 15 a Milano città. Quattro i decessi in regione. Preoccupazione per un focolaio nel cremonese.

84

I nuovi casi di positività al coronavirus in Lombardia sono 67 a fronte di 7.055 tamponi eseguiti. I decessi odierni sono 4, in tutto 16.740 da inizio pandemia. I nuovi guariti/dimessi da ieri sono 192 e le persone che si trovano in terapia intensiva sono 29 (+2 da ieri), 173 (-17) i pazienti attualmente ricoverati non in terapia intensiva. Da inizio pandemia sono stati eseguiti 1.133.387 tamponi. Lo comunica Regione Lombardia.

IL FOCOLAIO IN PROVINCIA DI CREMONA

“Il 30 giugno scorso all’Ospedale di Cremona è stato dimesso l’ultimo paziente Covid. Pochi giorni dopo, il 2 luglio, è stato ricoverato nel reparto di pneumologia un “nuovo” paziente. Oggi in pneumologia ci sono 2 ricoverati: uno in ventilazione non invasiva, uno in ossigenoterapia con flussi elevati. Altri sono ricoverati nel reparto infettivi. La maggior parte di questi provengono dal focolaio di Viadana, altri dall’area della Parmovo. Come ha dichiarato il primario di pneumologia di Cremona, dott. Bosio, il Covid non è andato in ferie e, data anche la comprensibile stanchezza del personale medico e infermieristico dei nostri ospedali, non solo non dobbiamo abbassare la guardia ma fare il possibile per affrontare questi ed eventuali focolai”. Lo sottolinea il Pd regionale in una nota.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.