Trenord, treni cancellati per guasto alla linea e assembramenti di pendolari a Milano Garibaldi

134

Venerdì nero, nerissimo, per i pendolari che da Milano cercano di rientrare a casa. Per un guasto alla linea elettrica tra le stazioni di Legnano (MI) e Busto Arsizio FS (VA) la circolazione è completamente bloccata dalle 18 e, in questo momento, tutti i treni diretti a Varese, Luino, Domodossola e Porto Ceresio hanno ritardi non inferiori ai 60 minuti e numerosi convogli sono stati cancellati. Le notifiche sull’app di Trenord, aggiornata per la recente emergenza sanitaria per indicare la disponibilità dei posti sul treno arrivano in ritardo, gli avvisi in stazione sono confusi e del personale Trenord o RFI, così presente e attento durante il lockdown, non se ne intravede traccia.  Nel frattempo ogni tipo di distanziamento sociale è messo da parte da assembramenti di persone davanti alle porte del treno a cui nessuno dice nulla. Inoltre, impossibile per Trenord gestire il flusso di persone che entrerà nei primi convogli diretti nel varesotto, creando ulteriori assembramenti e situazioni di facile contagio. 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.