Abbandona la madre in autostrada, poi picchia il conducente di un tram e si mette alla guida

253

Un uomo di 39 anni è stato fermato dalla Polizia dopo aver abbandonato la madre in autostrada e aver aggredito un conducente Atm e aver guidato un tram per qualche metro. I poliziotti erano sulle sue tracce dalle 9 di questa mattina dopo che il 39enne era in auto con la madre come passeggero e dopo averla minacciata e costretta ad accostare, l’ha spinta fuori dal mezzo e l’ha abbandonata vicino all’uscita di Binasco, sulla A7. Gli agenti l’hanno fermato al capolinea della linea 3 Gratosoglio, in via Dei Missaglia. A bordo del tram erano presenti due passeggeri e il conducente, intuite le intenzioni dell’uomo, ha fatto in tempo ad avvisare la sala operativa di Atm che ha subito tolto la corrente sulla linea, facendo fallire il tentativo di dirottamento. Il 39enne è stato portato all’ospedale Niguarda per una valutazione psichiatrica mentre la madre è stata trasportata in codice giallo all’Humanitas e medicata. Codice verde per il conducente Atm aggredito e trasportato anche lui in ospedale per accertamenti.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.