Lodi, furti ad anziani: arrestati due bulgari

54

Le indagini erano partite nel novembre del 2019, dopo un furto messo a segno ai danni di un anziano di Cavenago d’Adda (LO), derubato del portafogli in un discount di Lodi. Da lì i Carabinieri sono risaliti a varie attività illecite svolte da due cittadini bulgari di 23 e 40 anni, fatti arrestare nel loro paese natale dove erano fuggiti poco prima del lockdown. I due, senza fissa dimora in Italia, eseguivano furti con destrezza ad anziani per poi prelevare il denaro con le tessere elettroniche sottratte e tornare in Bulgaria. Dal colpo di Cavenago d’Adda, che aveva fruttato ai due arrestati circa 3400 euro, i militari, tramite le immagini di videosorveglianza, sono risaliti ai malviventi inchiodandoli anche nel momento in cui compievano gli indebiti prelievi. Indagato in stato di libertà anche un terzo complice.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.