Crollo di Albizzate, indagato l’amministratore della società proprietaria

95

L’ amministratore della società proprietaria dell’immobile di Albizzate (Va), il cui cornicione è crollato mercoledì pomeriggio uccidendo una donna e i suoi due figli, è stato iscritto nel registro degli indagati nel fascicolo aperto dalla Procura di Busto Arsizio per omicidio plurimo e disastro colposo. Lo ha confermato il Procuratore della Repubblica Gianluigi Fontana. “La Procura ha inoltre disposto conseguentemente l’autopsia sui corpi delle vittime ed una consulenza sul crollo”, ha dichiarato. Ieri il pm Nadia Calcaterra ha effettuato un nuovo sopralluogo nella zona.  Il paese è ancora sotto choc per quanto successo e si stringe intorno al marito e papà delle vittime. All’incidente è scampato il terzo figlio, di 9 anni: aveva attraversato la strada poco dopo il crollo,per salutare un amico.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.