Lukaku in ginocchio per Floyd

Dopo il goal, l'attaccante dell'Inter si è messo in ginocchio col pugno stretto per ricordare George Floyd, contro il razzismo.

67

Dopo il goal, Lukaku si è messo in ginocchio con il pugno stretto, per ricordare George Floyd: così l’attaccante dell’Inter ha ricordato l’afroamericano morto a Minneapolis circa un mese fa, diventato simbolo della lotta contro il razzismo. E’ successo ieri nella sfida contro la Sampdoria. Autore del gol del vantaggio, Lukaku dopo essere stato festeggiato dai compagni si è inginocchiato. La gara si è conclusa 2-1 per i nerazzurri.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.