Milano, questore vieta l’utilizzo di smartphone e tablet ad un 37enne

105

Il questore di Milano Sergio Bracco, tramite un avviso orale “aggravato”, ha vietato il possesso e l’utilizzo di smartphone e tablet ad un cittadino italiano di 37 anni, con numerosi precedenti penali, che è stato denunciato in più occasioni per aver commesso numerose truffe online. In particolare l’uomo contattava persone che avevano pubblicato annunci su internet per la vendita di beni e fingendosi interessato, tramite un falso sistema di “accreditamento diretto” del denaro raggirava e derubava i malcapitati, spiega la questura. Vista la pericolosità sociale del truffatore, il questore ha emesso l’insolito divieto, raccomandando all’uomo di tenere una condotta conforme alla legge. L’eventuale utilizzo o possesso di smartphone e tablet da parte dell’uomo porterebbe, oltre alla confisca degli stessi, una multa fino a 5mila euro da 1 a 3 anni di reclusione.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.