Sabato scorso, gli agenti della Polfer di Milano Bovisa hanno arrestato due 19enni italiani, responsabili di tre rapine avvenute in rapida successione, lo scorso 24 agosto del 2019, sui treni che percorrevano la tratta ferroviaria tra le stazioni di Cesano Maderno e Milano Affori. Dalle indagini svolte è emerso come i due 19enni, durante le rapine commesse, avessero l’abitudine prima di avvicinare le vittime, solitamente loro coetanei, con una scusa e poi di minacciarle con un coltello per farsi consegnare la refurtiva (cellulare e portafoglio). Ai reati avrebbe, inoltre, preso parte un terzo uomo ancora ricercato. Per individuare i responsabili fondamentali sono risultate essere le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nelle stazioni e sui convogli dove si sono verificate le rapine: così la Polfer è riuscita a identificare con certezza i responsabili e arrestarli.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.