Fontana: screen sierologico completo per Nembro, Alzano, Albino e Bassa Valseriana

"Abbiamo deciso di approfondire l'indagine in queste aree a maggiore impatto epidemico per ottenere una fotografia ancora più dettagliata di come si e' diffusa l'epidemia e quali soggetti ha colpito" ha dichiarato il governatore lombardo.

117

Partirà a breve uno screening complessivo da parte dell’Ats di Bergamo che offrirà il test sierologico alla popolazione dei comuni di Albino, Nembro, Alzano, nonché di tutta la Bassa Val Seriana. Questa mattina ho già parlato con alcuni dei sindaci coinvolti che si sono detti pronti a collaborare per l’organizzazione dei punti prelievo”. Lo ha annunciato il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. “Quando siamo partiti con lo screening regionale alla fine di aprile – ha sottolineato il presidente – avevamo già coinvolto in parte quei territori, che sono tra i più colpiti dal virus. Ora abbiamo deciso di approfondire l’indagine in queste aree a maggiore impatto epidemico per ottenere una fotografia ancora più dettagliata di come si e’ diffusa l’epidemia e quali soggetti ha colpito”. “Si tratta di informazioni – ha concluso Fontana – che ci saranno utili per aggiornare le raccomandazioni per la sorveglianza e ipotizzare modelli operativi per intercettare eventuali nuovi focolai, anche se ci auguriamo non si verifichino”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.