Lutto nel mondo del calcio: Gigi Simoni, ex allenatore di varie squadre di Serie A tra cui anche Inter e Napoli, è morto oggi all’età di 81 anni. Luigi, detto Gigi, era malato da tempo e nel giugno dello scorso anno era stato colto da un ictus. Recordman di promozioni in serie A con 7 passaggi nella massima serie con Genoa, Brescia, Pisa, Cremonese e Ancona, e una in Serie C1 con la Carrarese, Simoni è restato nel cuore dei tifosi interisti per la vittoria della Coppa Uefa nel 1998. Il punto più alto della sua carriera, con una cavalcata che fece valere all’allenatore emiliano (nato a Crevalcore) la panchina d’oro 97/98, premio per il miglior allenatore. Il suo ultimo incarico è stato quello di Direttore Tecnico della Cremonese, nella stagione 2013-14, il club che aveva portato al trionfo nella coppa Anglo italiana del 1993 come allenatore.

Vari ed emozionanti i ricordi che i compagni di avventura e i dirigenti dei team hanno lasciato al web, tra questi quello del club nero azzurro che su twitter ha scritto: “Gigi Simoni ci ha lasciati oggi, 22 maggio. Una data non casuale, la data più interista di tutte. Ciao Gigi, ci mancherai.”

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.