Protesta degli ambulanti davanti a Palazzo Marino

189

Circa 200 ambulanti protestano in piazza Scala a Milano per le condizioni di lavoro imposte dall’emergenza Coronavirus, perchè  molti di loro  sono eslclusi dall’attività di mercato anche con la riapertura (sono permessi i banchi di alimentari). I lavoratori sventolano bandiere tricolore mentre  si sente  l’inno di Mameli. “Gli aiuti non arrivano e siamo stati abbandonati, siamo invisibili” dicono gli ambulanti, che chiedono al comune di riaprire tutti i mercati cittadini e non solo una parte. La Digos ha intimato più volte ai manifestanti di mantenere il distanziamento. Una delegazione di ambulanti sarà ricevuta in Comune dal direttore dell’area commercio.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.