Navigli, Sala ferma il Covid party

220

“Navigli ora, meglio. Grazie”. Il sindaco di Milano Beppe Sala ha schierato la polizia locale per scongiurare nuovi assembramenti come quelli che si sono verificati l’altra sera. E in un post aggiunge: “mi prendo la responsabilità di fare di più sui controlli”. Dopo le polemiche sulle troppe persone all’ora dell’aperitivo sui Navigli il sindaco di Milano, venerdì sera, ha voluto fare un giro personalmente per verificare la situazione. Ha postato anche una foto sulla sua pagina di Instagram mentre è insieme al capo della Polizia locale Marco Ciacci. Al di là di una foto col teleobiettivo che comprime l’immagine dando l’idea di una folla particolarmente densa, sui Navigli e sulla Darsena infatti, l’altra sera, si sono comunque trovate molte persone, troppe per il sindaco, che non rispettavano distanze di sicurezza e tenevano la mascherine abbassate sul mento oppure nemmeno le avevano con sé.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.