A Milano da oggi si torna a dire “lo voglio”: dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza Covid, da questa mattina infatti sono ripresi i matrimoni e le unioni civili, con le prime quattro coppie che si sono sposate nella sede dell’anagrafe di Milano in via Larga.
I matrimoni si sono tenuti – e si terranno – in forma ristretta: quindi ammessi solo gli sposi, i testimoni e l’ufficiale di Stato civile che celebra, tutti rigorosamente con mascherina. La sala di Palazzo Reale dove solitamente si celebrano le unioni, spiegano dal Comune, deve ancora essere sanificata e quando l’operazione sarà compiuta le celebrazioni potranno di nuovo avvenire lì come da tradizione. Domani toccherà ad altre quattro coppie pronunciare il fatidico sì, mentre altre che avevano fissato le nozze per sabato hanno preferito disdire.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.