Fase 2, Trenord, “Dimenticatevi di prendere il treno all’ultimo minuto, occorrerà fare la fila”

Inoltre, l’app di Trenord sarà aggiornata per informare i pendolari “dello stato di riempimento dei treni e farà sapere se è consigliato salire o no”. Sarà necessario fare la fila come ai supermercati.

1403

Per l’ad di Trenord, Marco Piuri, “non potremo trasportare più del 30-40% dei passeggerei che trasportavamo prima dell’emergenza Covid-19.  Degli 820mila pendolari giornalieri, 350mila si concentravano in sole 4 ore, dalle 6 alle 8 e dalle 17 alle 19, questo nella fase 2 non potrà avvenire”. Trenord ha inviato più di 550mila questionari ai pendolari e 500 aziende per valutarne le esigenze. Inoltre, l’app di Trenord sarà aggiornata per informare i pendolari “dello stato di riempimento dei treni e farà sapere se è consigliato salire o no”. Da dimenticare la possibilità di prendere il treno all’ultimo minuto, occorrerà mettersi in fila proprio come ai supermercati. Intanto il ministero dei trasporti sta ipotizzando percorsi separati per l’ingresso e l’uscita dai mezzi pubblici e dalle stazioni, dispenser di igienizzanti e la possibilità di eliminare i biglietti cartacei a favore di quelli elettronici. Nel caso di metropolitane e tram ci saranno dei segni per indicare dove non ci si potrà sedere e nelle stazioni del metrò l’utilizzo di videocamere e sistemi intelligenti per monitorare il livello di saturazione dei flussi.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.